Congresso Regionale GISE Lazio – “La rinascita”

Sessione Medici Chirurghi

Data:
15 / 16 settembre 2021

Responsabile Scientifico:
Dott. Gaetano Gioffrè

Razionale:

La cardiologia interventistica rappresenta l’evoluzione naturale della cura delle patologie cardiovascolari in un’era che diventa sempre più mininvasiva. L’evoluzione delle tecniche, associata alla passione e alla competenza del personale dedicato, ha permesso nel tempo di affrontare patologie che sembrava fosse impossibile curare con un approccio interventistico. La possibilità di interventi tempestivi, la riduzione delle complicanze e dei tempi di ricovero rendono questa nostra missione un emozionante viaggio che riunisce passato, presente e futuro.

E così, in un momento in cui la nostra vita e le nostre professionalità vengono così pesantemente condizionate dalla pandemia, questo congresso vuole essere un momento di rinascita, un momento in cui gli insegnamenti dei Maestri del passato, le certezze del presente e le speranze del futuro ci riuniscano e siano sempre fonte di ispirazione e di energie per profondere il meglio nel nostro lavoro.

Per aspera ad astra

Destinatari dell’iniziativa:
Il congresso sarà accreditato per 150 medici chirurghi con specializzazione in: angiologia, cardiologia, cardiochirurgia, chirurgia vascolare, dialettologia, medicina generale.

Argomenti trattati:

  • La terapia farmacologica nella pratica clinica e nella sala di emodinamica
  • La storia dell’emodinamica laziale
  • L’interventistica strutturale
  • La rivascolarizzazione coronarica (lesioni complesse, biforcazioni, occlusioni croniche)
  • La rivascolarizzazione periferica
  • L’imaging intracoronarico

 

Sessione Infermieri e Tecnici di laboratorio

Data:
16 settembre 2021

Responsabile Scientifico:
Alberto Fipaldini

Razionale:

La sessione infermieri-tecnici del Gise Lazio vuole essere un modo per ridare un’impronta normale alle nostre professioni che, nell’ultimo anno, si sono dovute confrontare con un nemico nuovo e anomalo.

Questa esperienza interdisciplinare nasce dalla consapevolezza di erogare un’assistenza all’utente sempre più specialistica.

Nessuno di noi è un eroe, siamo dei professionisti consapevoli delle nostre capacità e conoscenze in collaborazione con i medici per rispondere alle necessità clinico-assistenziali del paziente.

In questo momento storico sono importanti gli aggiornamenti delle professioni sanitarie e la divulgazione per rendere più chiaro il grosso lavoro che c’è stato nella crescita della Cardiologia Interventistica.

 Destinatari dell’iniziativa:
La sessione sarà accreditata per 60 discenti tra le seguenti figure: infermieri, tecnici sanitari di radiologia medica, tecnici della fisiopatologia cardiocircolatoria, tecnici di elettrostimolazione cardiaca.